RESIDENZA D'EPOCA HOTEL CLUB I PINI
LIDO DI CAMAIORE

26 maggio - 21 settembre 2024

ARTinCLUB 12

dipinti di
ANNAMARIA BUONAMICI - RICCARDO CORTI - BEPPE FRANCESCONI
GUIDO MORELLI - ARMANDO ORFEO - VALENTE TADDEI

 

Domenica 26 maggio 2024 alle ore 18.30, presso la Residenza d'Epoca Hotel Club I Pini in via Roma Capitale 265 a Lido di Camaiore (Lu), si inaugura la rassegna di pittura "ARTinCLUB 12", organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio.
L'iniziativa ARTinCLUB, giunta quest'anno alla dodicesima edizione, offre al pubblico una stimolante proposta culturale che coniuga l'arte contemporanea con la raffinata atmosfera della villa in stile Liberty, fatta costruire dal pittore e ceramista Galileo Chini agli inizi del '900 per crearvi la propria dimora nei periodi di vacanza. Completamente ristrutturata lasciando inalterato il fascino originario, la Residenza d'Epoca Hotel Club I Pini, gestita dai fratelli Cesare e Nicola Salvini, accoglie ancora oggi numerose opere di Chini - dipinti, affreschi e oggetti d'arredamento - perfettamente conservate.
Nella mostra sono presentati recenti dipinti di Annamaria Buonamici (Lucca, 1954), Riccardo Corti (Firenze, 1952), Beppe Francesconi (Marina di Massa, 1961), Guido Morelli (La Spezia, 1967), Armando Orfeo (Marina di Grosseto, 1964) e Valente Taddei (Viareggio, 1964): i sei artisti, seppur differenti tra loro per formazione estetica, stili e tecniche pittoriche, sono accomunati da un profondo spirito di ricerca nell'ambito della figurazione contemporanea, oltre che da un rigore compositivo e da un'accuratezza formale che rendono armonioso l'accostamento dei rispettivi lavori in un progetto espositivo comune.
La rassegna, curata da Gianni Costa, è patrocinata dal Comune di Camaiore e rimane aperta fino al 21 settembre, tutti i giorni, dalle 18.30 alle 23.30. Ingresso libero. Infoline: 0584 66103 / 333 2318925.



RICCARDO CORTI
Match point, 2024
olio su tavola, cm 30 x 40

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

SPAZIO 165
CAMAIORE

20 giugno - 14 luglio 2024

SOLSTIZIO

dipinti di
SIMONE BORTOLOTTI - ANNAMARIA BUONAMICI - DANIELA CACIAGLI - RICCARDO CORTI
BEPPE FRANCESCONI - GUIDO MORELLI - GIANLUCA MOTTO - VALENTE TADDEI

 

Giovedì 20 agosto 2024 alle ore 18.30, presso lo Spazio 165 via Vittorio Emanuele 165 a Camaiore (Lu), si inaugura la rassegna di pittura "Solstizio".
In esposizione circa 50 lavori di otto pittori che da molti anni collaborano con la galleria viareggina diretta da Gianni Costa, attiva dal 1996. Le architetture silenziose di Simone Bortolotti, la natura trasparente di Annamaria Buonamici, le figure enigmatiche di Daniela Caciagli, il simbolismo estetizzante di Riccardo Corti, il diario onirico di Beppe Francesconi, i paesaggi mentali di Guido Morelli, le esplosioni cromatiche di Gianluca Motto, il minimalismo narrativo di Valente Taddei: otto artisti, toscani e liguri, dai diversi percorsi creativi, in un caleidoscopico insieme che offre un'interessante panoramica sulla pittura figurativa odierna.
La mostra, curata da Gianni Costa, è organizzata dalla galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio in collaborazione con il Comune di Camaiore. Resta aperta fino a domenica 14 luglio, tutti i giorni con orario 21.00 - 23.30. Ingresso libero. Infoline: 333 2318925.



BEPPE FRANCESCONI
Tutte le cose che devi ancora fare, 2021
acrilico e olio su tela, cm 50 x 50

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

GALLERIA EUROPA
LIDO DI CAMAIORE

13 agosto - 1 settembre 2024

OLTREMARE

dipinti di
ARMANDO ORFEO

 

Martedì 13 agosto 2024 alle ore 21.00, presso la Galleria Europa sul lungomare Europa 41 a Lido di Camaiore (Lu), si inaugura "Oltremare", personale del pittore Armando Orfeo.
In esposizione una serie di recenti dipinti a olio e acrilico su tela: protagonista dei suoi lavori è il personaggio, da lui ideato, del 'Signor Cozza', sorta di stereotipo del borghese medio: immerso in singolari ambientazioni marine, sembra perennemente combattuto tra routine e voli pindarici. L'artista coglie l'ironia insita nel destino dell'uomo, riproducendo situazioni surreali nelle quali l'unica via di salvezza appare la Patafisica, la scienza delle soluzioni immaginarie.
Così osserva Sandra Maria Dami nel testo introduttivo del catalogo che correda la mostra: "Orfeo porta dentro di sé i grandi maestri del Novecento dai quali apprende, e prende ispirazioni attraverso un costante dialogo immaginario. Escher, Sironi, Dalì, De Chirico sembrano tutti presenti in una stanza di pittura a guidare il suo pensiero, se non la sua mano. E' così che geometrie in volo, arte di sintesi, suggestioni della realtà, concezione dello spazio, perfino il grigio della pietra e la simbologia di alcuni oggetti diventano in Orfeo mestiere e stupore ".
Armando Orfeo - nato a Marina di Grosseto (Gr) nel 1964 - vanta un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e collettive in Italia e all'estero. Negli anni '80 collabora con le riviste di fumetto d'autore 'Tempi supplementari' e 'Frigidaire', pubblicando una serie di storie con personaggi di sua invenzione. Come illustratore pubblicitario lavora, a partire dal 2000, con Artemidatre di Milano, per la quale esegue progetti di immagine commissionati da importanti aziende italiane e straniere, tra cui: FIAT Engineering, Finanza & Futuro, LifeScan, Perfetti, Sanofy-Aventis, Sperlari, Sun Microsystems, Tre Marie, Vaillant.
La mostra è organizzata dalla galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio in collaborazione con il Comune di Camaiore. Rimarrà aperta fino a domenica 1 settembre 2024, tutti i giorni con orario 21.00 - 23.30. Ingresso libero. Infoline: 333 2318925.



ARMANDO ORFEO
Quella mattina al porto, 2024
acrilico e olio su tela, cm 60 x 80